2012-2013-2014 FIA WEC Champion

24H Le Mans Winner 2012 and 2014

Ferrari 458 Italia #51 AF Corse, GTE Pro Bruni-Vilander-Fisichella

FIA WEC: Ferrari conquista il mondiale Costruttori ed arriva una nuova tripletta

FIA WEC: Ferrari conquista il mondiale Costruttori ed arriva una nuova tripletta

Ferrari trionfa tra i Costruttori GT nel FIA World Endurance Championship (Wec). Dopo il titolo Piloti GTE Pro della coppia Gianmaria Bruni -Toni Vilander e l’iridato di AF Corse tra i team GTE Pro (conquistati entrambi in Bahrain, penultimo round stagionale) la casa di Maranello fa suo il mondiale nella massima competizione per vetture GT. Al termine della “Sei ore di Sao Paulo”, ultimo degli otto appuntamenti del Wec, il titolo Costruttori è definitivamente realtà ed arriva un’altra tripletta storica. Già nel 2012 e nel 2013, Ferrari, AF Corse e Gimmi Bruni (con l’aiuto di Giancarlo Fisichella e Toni Vilander) avevano vinto tutto quello che si poteva vincere. Con l’ultima bandiera a scacchi del Wec in declinazione 2014, si chiude, ancora una volta, una stagione vincente per definizione in cui è arrivata anche la vittoria della “24 Ore di Le Mans” (categoria GTE Pro) della Ferrari 458 Italia numero 51 di Bruni-Vilander e Fisichella.

Fittipaldi nel Wec con una Ferrari di AF Corse

Fittipaldi nel Wec con una Ferrari di AF Corse

Emerson Fittipaldi, due volte campione del mondo di Formula Uno e vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, sarà al volante di una Ferrari 458 Italia di AF Corse alla “6 Ore di San Paolo”, gara di chiusura del Fia World Endurance Championship (Wec) in programma il 30 novembre. Il brasiliano condividerà l’abitacolo della vettura numero 61, categoria GTE Am, con Jeff Segal ed Alessandro Pier Guidi.

FIA WEC: titoli per Bruni, Vilander e AF Corse con la Ferrari 458 Italia

FIA WEC: titoli per Bruni, Vilander e AF Corse con la Ferrari 458 Italia

SAKIR, 15 novembre - Gianmaria Bruni e Toni Vilander, sulla Ferrari 458 Italia numero 51 di AF Corse, sono campioni del Fia World Endurance Championship (Wec) . AF Corse è, per il terzo anno consecutivo, il team campione del Wec nella categoria GTE PRO. Lo straordinario risultato arriva al termine della “6 Ore del Bahrain”, penultimo appuntamento in calendario concluso in prima posizione dalla 458 numero 51. Bruni, con questo titolo, mette a segno una storica tripletta: da tre anni a questa parte, dai primordi del Wec, è sempre lui il pilota al vertice della categoria GT. Toni Vilander vince l’ambito titolo per la prima volta in carriera. AF Corse, come Bruni, ha vinto il Wec in ogni edizione in cui si è disputato. Record su record.

FIA WEC, Shanghai: doppio podio con Rigon-Calado e Roda-Ruberti-Cressoni. Ferrari, AF Corse, Bruni e Vilander mantengono le prime posizioni in campionato

FIA WEC, Shanghai: doppio podio con Rigon-Calado e Roda-Ruberti-Cressoni. Ferrari, AF Corse, Bruni e Vilander mantengono le prime posizioni in campionato

Due podi per le Ferrari 458 Italia al termine della “6 Ore di Shanghai”, round numero 6 del FIA World Endurance Championship. Davide Rigon e James Calado, sulla Rossa numero 71 di AF Corse, chiudono con il terzo posto di categoria GTE Pro. Stessa posizione, questa volta in categoria GTE Am, per Gianluca Roda, Paolo Ruberti e Matteo Cressoni sulla Ferrari 458 Italia di 8 Star Motorsport (gestita tecnicamente da AF Corse).

GT Open International: titoli per Giorgio Roda e Claudio Sdanewitsch con le Ferrari 458 Italia di AF Corse

GT Open International: titoli per Giorgio Roda e Claudio Sdanewitsch con le Ferrari 458 Italia di AF Corse

BARCELLONA, 2 novembre – Giorgio Roda vince il titolo GTS e Claudio Sdanewitsch fa suo il Gentleman Trophy. Il doppio, straordinario verdetto viene emesso a Barcellona, ultimo round del GT Open International 2014. Risultati che premiano i due piloti e che, al tempo stesso, consegnano a Ferrari e ad AF Corse due nuove perle. Da ricordare che la Casa di Maranello aveva già vinto, con largo anticipo, il titolo Costruttori GTS; stessa cosa per il team di Amato Ferrari, campione tra i team nella categoria GTS da parecchie gare.
Roda, a bordo della Ferrari 458 Italia numero 56 di AF Corse, è campione della GTS nell’anno del debutto: un aspetto che aggiunge prestigio a quanto fatto vedere in pista nel corso della stagione. Sdanewitsch è un gentleman veloce e costante: una nuova dimostrazione arriva con il riconoscimento messo a segno a bordo della Ferrari 458 Italia numero 55.


 
©2012-2014 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona