FIA WEC, Shanghai: doppio podio con Rigon-Calado e Roda-Ruberti-Cressoni. Ferrari, AF Corse, Bruni e Vilander mantengono le prime posizioni in campionato

FIA WEC, Shanghai: doppio podio con Rigon-Calado e Roda-Ruberti-Cressoni. Ferrari, AF Corse, Bruni e Vilander mantengono le prime posizioni in campionato

Due podi per le Ferrari 458 Italia al termine della “6 Ore di Shanghai”, round numero 6 del FIA World Endurance Championship. Davide Rigon e James Calado, sulla Rossa numero 71 di AF Corse, chiudono con il terzo posto di categoria GTE Pro. Stessa posizione, questa volta in categoria GTE Am, per Gianluca Roda, Paolo Ruberti e Matteo Cressoni sulla Ferrari 458 Italia di 8 Star Motorsport (gestita tecnicamente da AF Corse).

I leader della classifica generale Piloti GT, Gianmaria Bruni e Toni Vilander, non hanno guadagnato punti nella gara cinese. Pochi secondi dopo la partenza, Bruni è incolpevolmente rimasto coinvolto in un brutto incidente nel quale la Ferrari 458 Italia numero 51 è andata distrutta. Bruni-Vilander, a due appuntamenti dal termine, restano primi in campionato con 131 punti (Makowiecki, su Porsche, secondo a quota 106,5).


Ferrari è sempre in testa al mondiale Costruttori GT con 221 punti (Porsche seconda a 214). AF Corse mantiene la vetta della classifica GTE Pro team con 131 lunghezze (11 in più di Porsche Team Manthey).


La prossima gara del FIA World Endurance Championship sarà in Bahrain, il 15 novembre.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona