Un podio in Bahrain chiude il FIA WEC

Un podio in Bahrain chiude il FIA WEC

Si chiude con il podio della Ferrari 458 Italia numero 51 di AF Corse il FIA World Endurance Championship (WEC) 2015. Gianmaria Bruni e Toni Vilander conducono una gara praticamente perfetta che, insieme alla strategia al muretto ed alla bravura dei meccanici nei pit stop, li vede sul secondo gradino più alto della “6 Hours of Bahrain”. Toni Vilander e Gianmaria Bruni, dopo il titolo Piloti GT conquistato l’anno scorso, quest’anno sono vice campioni.

C’è rammarico per l’episodio sfortunato che ha visto protagonista, suo malgrado, la Ferrari 458 Italia numero 71 di Davide Rigon e James Calado. Dopo una partenza velocissima di quest’ultimo dalla settima posizione, la 458 Italia numero 71 ha guadagnato le posizioni da podio. Dopo metà gara, però, la 71 ha perso la gomma anteriore sinistra. Rigon è stato bravo a limitare i danni e a rientrare al box. Nonostante un pit stop veloce, quando la #71 è tornata in pista era sesta. Posizione che è rimasta invariata fino alla fine. 


In categoria GTE Am, quarto posto in gara di François Perrodo, Emmanuel Collard e Matteo Cressoni (che sostituiva l’infortunato Rui Aguas) sulla Ferrari 458 Italia numero 83. La stagione dei piloti di questa Ferrari è stata indubbiamente positiva. A confermarlo il secondo posto della classifica Piloti GTE Am di Perrodo e Collard, deciso solo all’ultima gara.


Ferrari è seconda nel mondiale Costruttori GT, AF Corse è secondo sia tra i Team GTE Pro che tra quelli GTE Am.


Da ricordare gli eccezionali risultati ottenuti dalle Ferrari 458 Italia di AF Corse nella categoria GTE Pro del WEC: in quattro anni, da quanto il mondiale ha preso forma, sono stati vinti tre titoli Costruttori GT da Ferrari (2012, 2013, 2014) ed altrettanti titoli Team GTE Pro da AF Corse (2012, 2013, 2014). I piloti delle Ferrari 458 Italia numero 51 (con Bruni affiancato da Fisichella nel 2012, da Fisichella e Vilander l’anno seguente e da Vilander nel 2014) sono sempre stati i vincenti della categoria GT. Senza dimenticare le due edizioni della “24 Ore di Le Mans” vinte dalla Ferrari 458 Italia numero 51 con Bruni-Vilander e Fisichella, nel 2012 e nel 2014.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona