FIA WEC: doppio podio per le Ferrari di AF Corse nella 6 ore di Shanghai

FIA WEC: doppio podio per le Ferrari di AF Corse nella 6 ore di Shanghai

SHANGHAI, 6 novembre – Podio in entrambe le categorie GT per le Ferrari di AF Corse. Al termine della 6 ore di Shanghai, penultimo appuntamento in calendario, la Ferrari 488 numero 51 chiude in terza posizione di categoria GTE Pro con Gianmaria Bruni e James Calado. Nella GTE Am, secondo posto di François Perrodo, Rui Aguas ed Emmanuel Collard con la Ferrari 458 Italia numero 83. Il risultato nella gara cinese proietta il trio ad un passo dal titolo GTE Am; in Bahrain, il 19 novembre, basterà tagliare il traguardo al terzetto di AF Corse per vincere l’iridato. Quinta posizione per l’altra Ferrari di AF Corse impegnata nella GTE Pro, la 488 numero 71 – guidata in alternanza da Davide Rigon e Sam Bird – che non ha vissuto una gara fortunata.

GTE Pro – L’ottima partenza di Bruni gli fa scampare indenne l’incidente che coinvolge un prototipo LMP2 e l’Aston Martin numero 97. La Ferrari 488 numero 71, guidata in quel momento da Rigon, sfila le vetture coinvolte nello scontro ma raccoglie ugualmente un detrito che fora la gomma posteriore sinistra costringendo a due pit-stop in tre giri. Per Bird e Rigon è così iniziata una rimonta tutta d’un fiato: di ora in ora, sono riusciti a risalire gradualmente la classifica fino alla quinta piazza. Veloce e senza errori la gara di Bruni e Calado. Nonostante questo, però, i due non sono riusciti a precedere le due Ford GT sul traguardo che, proprio come successo al Fuji, potevano contare su una velocità maggiore.


GTE Am – Una seria ipoteca sul titolo arriva per Perrodo-Collard-Aguas. I tre hanno tagliato la bandiera a scacchi in terza posizione. Ma la successiva squalifica della Porsche li ha catapultati in seconda piazza. Ora, i tre assi della Ferrari 458 Italia numero 83 hanno 173 punti, 25 in più nei confronti dei piloti Aston Martin (Lauda-Lamy-Dalla Lana). A Perrodo, Collard e Aguas basterà concludere la gara in Bahrain per avere la certezza di mettere le mani sul titolo. La stessa cosa vale nella classifica GTE Am per i team.


In classifica Costruttori GT, Ferrari è prima con 261 punti, 10 in più di Aston Martin. Rigon e Bird sono secondi nella GT Drivers Cup con 119 punti, lontani 12 punti dalla vetta. Bruni e Calado sono quarti con 110. AF Corse è quarta nella classifica Team GTE Pro, distante 12 punti da Aston Martin Racing.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona