NEWS / GT Open International: a Portimao per continuare la striscia di podi

PORTIMAO – Dopo i tre podi messi a segno con altrettante Ferrari nella gara di apertura del campionato (Nurburgring, 4 maggio scorso), AF Corse rilancia e presenta a Portimao un nutrito gruppo di Ferrari 458 Italia GT3. Tutte al via del round portoghese con possibilità di agguantare le posizioni alte della classifica.

Giorgio Roda ha vinto al suo esordio (insieme ad Andrea Piccini) e si ripresenta ai nastri di partenza di Portimao insieme a Paolo Ruberti sulla Ferrari 458 Italia numero 56. Duncan Cameron e Matt Griffin, a podio al Nurburgring, hanno tutte le intenzioni di riconfermarsi tra le coppie da battere; i due correranno sulla Ferrari 458 Italia numero 54. Claudio Sdanewitsch, anche lui reduce da un bel podio messo a segno in terra tedesca, sarà al via della doppia gara portoghese sulla Ferrari 458 Italia numero 55; al suo fianco, Michele Rugolo (nel primo round, c’era Federico Leo).

Debuttano nel campionato continentale con le Ferrari di AF Corse le coppie composte da Thomas Flohr-Francesco Castellacci (Ferrari 458 Italia numero 53) e da Adrien De Leener-Cedric Sbirrazzuoli (Ferrari 458 Italia numero 57).

Tutte le vetture del team italiano, più volte titolato nel GT Open, saranno impegnate nella categoria GTS.

Il via di gara 1 è previsto sabato, 7 giugno, alle 15.00 (CET); il semaforo verde di gara 2 scatterà alle 11.00 di domenica 8.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona