BLOG / Continuano i podi delle Ferrari 458 Italia di AF Corse nel GT Open International

Continuano i podi delle Ferrari 458 Italia di AF Corse nel GT Open International

PORTIMAO, 9 giugno – Nuovi podi agguantati in categoria GTS dalle Ferrari 458 Italia di AF Corse. A Portimao, secondo round del GT Open International, Claudio Sdanewitsch e Michele Rugolo, sulla Ferrari 458 Italia numero 55, vincono gara 2. In quarta posizione, i compagni di squadra Cedric Sbirrazzuoli e Adrien De Leener sulla Ferrari 458 Italia numero 57. Un altro podio, questa volta in gara 1, viene messo a segno dall’esordiente Giorgio Roda insieme al compagno di vettura Paolo Ruberti sulla Ferrari 458 Italia numero 56: grazie ad una grande prestazione, sono terzi sotto la bandiera a scacchi. Dopo vittoria e due podi nel round di apertura del GT Open 2014, anche a Portimao le Ferrari di AF Corse replicano i risultati d’eccellenza. Dimostrando, ancora una volta, di essere sempre tra i punti di riferimento del campionato.

GLI ALTRI RISULTATI – Ritiro di Duncan Cameron e Matt Griffin, sulla Ferrari 458 Italia numero 54, in gara 1. In gara 2, i due hanno chiuso in decima posizione. Claudio Sdanewitsch e Michele Rugolo sono sesti in gara 1. Cedric Sbirrazzuoli e Adrien De Leener, noni in gara 1. Giorgio Roda e Paolo Ruberti finisco gara 2 in quinta posizione.

In classifica di campionato, Giorgio Roda è primo nella GTS con 22 punti. Sdanewitsch è quarto a quota 16. Duncan Cameron e Matt Griffin sono sesti con 11 lunghezze.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona