BLOG / Titoli già arrivati ed altri titoli possibili nel GT Open

Titoli già arrivati ed altri titoli possibili nel GT Open

Tripletta delle Ferrari 458 Italia di AF Corse a Monza, settimo e penultimo appuntamento del GT Open. In gara 1, categoria GTS, Giorgio Roda e Paolo Ruberti (Ferrari 458 numero 56) guadagnano una bella vittoria con cui si rinforza la leadership in campionato. In seconda posizione, c’è la Ferrari 458 Italia numero 79 guidata da Luca Persiani e Nikita Zlobin. Pasin Lathouras e Richard Lyons sulla 458 Italia numero 80 tagliano il traguardo da terzi. Claudio Sdanewitsch è secondo nel Gentleman Trophy e, insieme a Federico Leo, sesto di categoria sulla Ferrari 458 Italia numero 55. Settima piazza per Duncan Cameron e Matt Griffin sulla Ferrari 458 Italia numero 54.

In gara 2, nuovo podio di Nikita Zlobin e Luca Persiani che replicano la seconda posizione guadagnata poche ore prima.  Giorgio Roda e Paolo Ruberti chiudono quarti, seguiti da Pasin Lathouras-Richard Lyons (6°), Claudio Sdanewitsch-Federico Leo (10° in GTS, Sdanewitsch è 3° tra i Gentleman) e da Duncan Cameron e Matt Griffin (12°).

Ad una gara dal termine, Roda è vicino al titolo GTS nell’anno del suo debutto nel GT Open. Al momento, con 72 punti guadagnati, ha un vantaggio di 9 lunghezze su Aicart. Sdanewitsch è primo nel Gentleman Trophy con 112 punti, 14 in più di Maalev.

Per quanto riguarda classifica Costruttori e Team GTS, Ferrari ed AF Corse hanno già ampiamente vinto il campionato.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona