BLOG / AF Corse schiera due Ferrari 488 e una 458 nel mondiale 2016

AF Corse schiera due Ferrari 488 e una 458 nel mondiale 2016

Tre Ferrari di AF Corse nel FIA World Endurance Championship (WEC) con un solo obiettivo: riconquistare i titoli mondiali GT. Il team più vincente in assoluto nella categoria GT del WEC (con all’attivo tre titoli consecutivi nella GTE-Pro, dal 2012 al 2014, e un secondo posto nel 2015) schiererà due delle nuovissime Ferrari 488 nella categoria GTE-Pro ed una 458 Italia nella classe GTE-Am.

GTE-Pro. Il pluricampione del mondo Gianmaria Bruni sarà al volante della 488 GTE numero 51. Insieme a lui James Calado, già protagonista in positivo nel mondiale - con Ferrari e AF Corse – nel corso delle ultime due stagioni con la 458 Italia numero 71. Un numero, il 71, che rimane anche quest’anno sull’altra Ferrari schierata dal team AF Corse nella classe GTE-Pro. Si tratta della 488 con cui gareggeranno Davide Rigon e Sam Bird. Quest’ultimo - 28enne britannico, forte di 6 vittorie in GP2 e già tester per la Mercedes in Formula 1 - ha al suo attivo due gare con AF Corse nel WEC, nella stagione 2014; nel 2015, ha vinto il mondiale Piloti nella classe LMP2.

GTE-Am. Gli equipaggi di AF Corse che possono ambire ai titoli, nel WEC, non finiscono qui. Nella categoria GTE-Am, François Perrodo, Emmanuel Collard e Rui Aguas saranno di nuovo al volante della Ferrari 458 Italia numero 83. Dopo il secondo posto nella classifica Piloti del 2015, il trio riprova l’assalto al titolo, ben consapevole del proprio potenziale.

Il primo semaforo verde stagionale scatterà il 17 aprile a Silverstone, con l’omonima 6 Ore.


 
©2012-2017 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona