ELMS: AF Corse e i successi costanti

Due argenti in altrettante categorie: AF Corse archivia l’European Le Mans Series (ELMS) 2014 con nuovi successi. 


La prima delle due “silver medal” arriva in categoria LMGTE con Duncan Cameron e Matt Griffin. Sulla Ferrari 458 Italia numero 55, l’’equipaggio dall’indiscutibile velocità mette a segno – in quattro occasioni su cinque insieme a Michele Rugolo, terzo in classifica piloti - una serie di risultati utili che conducono sulla via del secondo gradino del podio in campionato con 81.5 punti.

L’altro argento, altrettanto importante, è il frutto delle performance di Johnny Laursen, Mikkel Mac e Jan Magnussen. I primi due sono secondi in categoria Piloti GTC sulla Ferrari 458 Italia numero 60 di Formula Racing (gestita tecnicamente da AF Corse) grazie a 78.5 lunghezze; Magnussen non partecipa a tutte le gare, durante la stagione, ma riesce ugualmente a cogliere il quarto posto nella classifica finale. 
Questi due argenti riflettono anche la posizione in classifica Team (AF Corse è seconda in LMGTE, lo stesso vale per Formula Racing in GTC).


Il segno “più” della stagione si nota osservando anche i risultati degli altri equipaggi che animano l’European Le Mans Series 2014 su una Ferrari di AF Corse o gestita dal team italiano.
Alexander Talkanitsa, Alexander Talkanitsa Junior e Pierre Kaffer – con la Ferrari 458 Italia numero 56 di AT Racing, team che affida da anni il supporto tecnico e logistico ad AF Corse – chiudono la combattutissima competizione continentale con il quinto posto in classifica LMGTE.


Una posizione più in giù spiccano Piergiuseppe Perazzini, Marco Cioci e Michael Lyons con la 458 Italia numero 54 di AF Corse. I tre, nell’ultima gara di campionato ad Estoril, tagliano la bandiera a scacchi in seconda posizione. Senza qualche episodio poco fortunato all’inizio della stagione, sarebbero stati in lotta per il campionato fino all’ultimo metro di pista.


Howard Blank, Yannick Mallegol e Jean Marc Bachelier, sulla Ferrari 458 Italia numero 62 di AF Corse, sono protagonisti in positivo della competizione fino alla gara di Imola (categoria GTC). Mallegol, nella seconda parte di campionato, porta avanti la sfida continentale insieme a François Perrodo ed Emmanuel Collard, passando sulla Ferrari 458 Italia numero 70 (categoria LMGTE).


I giovani Adrian De Leener e Cedric Sbirrazzuoli, sulla 458 Italia numero 95 di AF Corse, chiudono l’Elms in ottava posizione GTC.


Peter Mann - nel 2014, già campione di categoria GTR nella Blancpain Endurance Series 2014 - riesce a raccogliere buoni piazzamenti e punti anche nell’Elms insieme a Raffaele Giammaria e Lorenzo Casè sulla Ferrari 458 Italia numero 65.


Sulla Rossa numero 63 di AF Corse si alternano, nel corso della stagione, Mads Rasmussen, Dennis Lind, Ilya Melnikov, Filipe Barreiros e Francisco Guedes.


Thomas Flohr, Francesco Castellacci e Andrea Rizzoli inanellano buone prestazioni, con la Ferrari numero 94, nella gare in cui prendono parte.

Le Mans Series in pillole...

La Le Mans Series è un campionato di durata nato nel 2004. Ad oggi, è una della più importanti competizioni internazionali nel panorama del motorsport. Le gare si allungano sulla distanza di 1000 km, con due o tre piloti che condividono la vettura. 

ELMS 2014

Immagini miste dalla stagione


 
©2012-2015 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona