Blog

FIA WEC, a Spa per puntare di nuovo al massimo

FIA WEC, a Spa per puntare di nuovo al massimo

SPA, 5 maggio – Tre Ferrari di AF Corse per puntare, di nuovo, ai massimi risultati. A Spa, sabato 7 maggio, si corre il secondo atto del FIA World Endurance Championship (WEC), dopo la duplice vittoria nella categoria GT agguantata nella gara inaugurale (la 6 ore di Silverstone) dalle vetture del team italiano.

FIA WEC, Silverstone: doppietta nella LMGTE PRO delle Ferrari 488 e vittoria nella LMGTE AM con la Ferrari 458

FIA WEC, Silverstone: doppietta nella LMGTE PRO delle Ferrari 488 e vittoria nella LMGTE AM con la Ferrari 458

Successo totale per le Ferrari di AF Corse alla 6 ore di Silverstone, gara inaugurale del FIA World Endurance Championship (WEC). Nella categoria LMGTE Pro, la Ferrari 488 numero 71, guidata da Davide Rigon e Sam Bird, ha dominato dall’inizio alla fine. E vince. La 488 numero 51 di Gianmaria Bruni e James Calado chiude seconda sotto la bandiera a scacchi dopo una rimonta inarrestabile, partita dall’ultimo posto. Da sottolineare: la 488 era al debutto nel WEC. La festa di Ferrari e di AF Corse non è finita qui: nella categoria LMGTE Am, Francois Perrodo, Emmanuel Collard e Rui Aguas hanno vinto sulla Ferrari 458 Italia #83.

AF Corse schiera due Ferrari 488 e una 458 nel mondiale 2016

AF Corse schiera due Ferrari 488 e una 458 nel mondiale 2016

Tre Ferrari di AF Corse nel FIA World Endurance Championship (WEC) con un solo obiettivo: riconquistare i titoli mondiali GT.
Il team più vincente in assoluto nella categoria GT del WEC (con all’attivo tre titoli consecutivi nella GTE-Pro, dal 2012 al 2014, e un secondo posto nel 2015) schiererà due delle nuovissime Ferrari 488 nella categoria GTE-Pro ed una 458 Italia nella classe GTE-Am.


 
©2012-2018 AF Corse srl (P.IVA: 03702150966). All rights reserved.
Do not duplicate or redistribute in any form without prior consent. Termini e Condizioni - Cookie Policy
control panel administration

Powered by PicoPortal
FVsoftware - ing. Fabio Vaona